fbpx

Scleroterapia ecoguidata per le varici

La soluzione sclerosante con microfoam produce un danno chimico alla parete venosa ed è iniettata in vena sotto guida ecografica. Trattiamo più vene nella stessa seduta. I flebologi della nostra clinica hanno acquisito una notevole esperienza in questa tecnica risolvendo in pochi minuti situazioni cronicizzate da vari anni.

Dopo l’iniezione la vena va incontro a fibrosi. Il trattamento è efficace al 98% dei casi già alla prima seduta.

Vantaggi della scleroterapia ecoguidata

Elimina tutte le varici in tutti i pazienti, senza limitazione di grandezza, localizzazioni, numero e forma delle varici.

  • Non è richiesta l’anestesia quindi non rischi anestetici.
  • Con la guida ecografica si ha una maggiore accuratezza nell’iniezione.
  • Quando la soluzione sclerosante è iniettata nella vena, si vede subito la vena collassare.
  • La vena trattata si dissolve piano piano ed è assorbita dall’organismo stesso.
  • Un piccolo arrossamento può formarsi nella zona trattata che scompare in pochi giorni.
  • Tutta la procedura dura non più di 15-20 minuti
  • Si può tornare alla normale attività subito.
  • Sicura anche per persone anziane o affette da altre patologie.

La scleroterapia con la guida ecografica è molto più efficace rispetto alla scleroterapia tradizionale e da’ dei risultati migliori. Con l’ecografia si possono vedere molte più vene e quindi si può procedere in modo più rapido nel trattare le vene dilatate.

Usiamo la scleroterapia in associazione al trattamento laser endovenoso (EVLT) e alla flebectomia.

Che effetto ha la scleroterapia?

La soluzione chimica iniettata in vena distrugge selettivamente lo strato più interno della vena; la parete venosa si infiamma e successivamente va incontro a fibrosi; il lume della vena è completamente occluso.

In quali tipi di vene la scleroterapia è efficace?

In tutti i tipi di vene grandi o piccole e in tutti gli stadi della malattia venosa. E’ molto utile nelle varici recidive. Noi trattiamo con questa tecnica anche pazienti sotto terapia anticoagulante e pazienti anziani o affetti da altre patologie.

Quando non deve essere fatta?

In caso di trombosi venosa profonda (TVP).
In pazienti allergici o intolleranti al farmaco.
In gravidanza.
Quante sedute sono richieste?
In genere in una sola seduta si può trattare il 98% delle varici.

Conclusioni

Una tecnica molto efficace e affascinante che noi usiamo in tutti i tipi di vene e in tutti i pazienti anche anziani affetti da altre patologie coesistenti. Trattiamo pazienti sotto terapia anticoagulante (Coumadin o Eparina) senza alcuna sospensione della terapia in atto. Vediamo con piacere molta gente gradevolmente stupita e meravigliata per l’immediato risultato positivo!

Via Milano, 83 - Andria (BT) – Italia

Chiamaci al

Chiamaci al

0883 594850 - 347 3903801

Scrivici via email a

Scrivici via email a

francesco.pollice@tiscali.it

Richiedi un

Richiedi un

appuntamento ora

yoast seo premium free