Orari d'apertura : Lun-Ven 8:00/12:30 - 15:00/20:00
  Contatti : 0883 59 48 50 - 329 4166249

Archive for aprile 2017

Combattere i segni del tempo

chiama oggi stesso per un appuntamento

immagine_articoloOggi viviamo e restiamo in salute più a lungo, ma talvolta abbiamo l’impressione che il nostro aspetto esteriore non renda giustizia alle nostre energie.

Con l’invecchiamento, i livelli di acido ialuronico diminuiscono e sul viso iniziano ad apparire piccole linee superficiali. Successivamente, a causa di fattori esterni come l’esposizione solare, le diete o anni di movimenti dei muscoli del viso, alcune di queste linee superficiali si trasformano in rughe. Anche la perdita di peso può creare rilassamenti che causano a loro volta la comparsa di rughe e grinze.

immagine_articolo1

Grazie a soluzioni mediche dai risultati naturali e di lunga durata, i segni del tempo e il normale processo di invecchiamento possono essere attenuati.

immagine_articolo3_4

I filler dermici di acido ialuronico sono particolarmente indicati per attenuare le rughe del solco naso labiale, le rughe frontali, del contorno occhi, e delle labbra. Già dopo poche ore del trattamento è possibile notare contorni del viso più pieni e arrotondati, che ne ammorbidiscono e ne ringiovaniscono l’aspetto.

immagine_articolo4

Chiama OGGI, per un appuntamento nello STESSO GIORNO allo 0883 594850 oppure il 347 3903801.
Per chi ha difficoltà a raggiungerci, previo accordo, c’è un servizio di trasporto con il nostro autista.
Approfondisci

Il matrimonio può aumentare le tue chances di sopravvivere ad un attacco di cuore

chiama oggi stesso per un appuntamento

Il matrimonio è molto utile per la salute, con benefici che includono un minor rischio di malattie cardiovascolari, attacchi cardiaci e una vita più lunga.

Ricerche attuali suggeriscono anche chmarriage-2e le persone sposate che hanno un attacco cardiaco hanno più chances di sopravvivere e trascorrono meno tempo in ospedale. I risultati presentati ad un congresso della Società Inglese di Cardiologia mostrano che le persone sposate hanno un 14% in meno di possibilità di morire di un attacco cardiaco rispetto ai single. Essi sono dimessi due giorni prima dall’ospedale, rispetto a un single.

I ricercatori pensano che questo sia dovuto al fatto che i single e le persone divorziate hanno un minor supporto sociale a casa, mentre le persone sposate hanno un supporto fisico ed emotivo che le aiuta a guarire più velocemente.

Guardando i dati

Sono stati esaminati 25.000 pazienti che hanno avuto un attacco cardiaco nel periodo immagine_articolo2000-2013. Si è visto che 12.000 erano sposati, 1.500 erano single, più di 1.000 erano divorziati, 4.000 erano vedove, più di 5.000 non sposati, con un’età media di 67 anni.

Si è constatato alla fine dello studio, che i pazienti sposati avevano un 14% in più di possibilità di essere vivi rispetto ai single o ai divorziati. I divorziati e i non sposati avevano un 6% in più di probabilità di morire durante i 6 anni dello studio. Basandosi su questi dati i ricercatori ritengono che lo stato maritale ha un impatto importante nella sopravvivenza e nella lunghezza di degenza ospedaliera, rispetto ai single o alle persone non sposate.

La chiave è il ‘’supporto’’

E’ un tema ricorrente sia in cardiologia che in chirurgia cardiaca. Chi ha avuto un attacco cardiaco o un intervento cardiaco, se ha un partner che provvede ad aiutarlo a mangiareimmagine-articolo, a muoversi, ciò riduce la sua ansia e promuove la guarigione.

Questa presenza rassicurante riduce lo stato di ansietà e lo stress i quali entrambi promuovono la secrezione di ormoni che possono causare complicanze cardiovascolari. Per molti pazienti avere qualcuno vicino è molto confortante, si sentono più sicuri e questo aiuta la guarigione.

Non c’è miglior supporto di una persona che è vissuta con voi per molto tempo o che è stato il vostro partner per molti anni. Puoi essere sposato o non sposato, ma avere un partner con sé, fa la differenza.

Approfondisci

Non solo assistenza, ma anche attività scientifica di alto livello

chiama oggi stesso per un appuntamento

Pubblicata l’opera che illustra le più recenti innovazioni in Risonanza Magnetica a cura dei dottori Tommaso Scarabino e Saverio Pollice.

E’ stata pubblicata dalla Casa Editrice Internazionale Springer la II edizione del volume ‘’High Field Brain MRI. Use in clinical pratice’’ a cura di Tommaso Scarabino, Saverio Pollice (rispettivamente direttore e dirigente medico UOC di Radiologia/Neuroradiologia PO Andria) e Teresa Popolizio (Responsabile medico UOSD dell’UO Neuroradiologia dell’IRCCS Casa Sollievo della Sofferenza”).

L’opera, che aggiorna l’edizione precedente del 2006, illustra le più recenti innovazioni in Risonanza Magnetica, consentendo di migliorare la sensibilità e la specificità della metodica ed il suo potere diagnostico.

Tale pubblicazione rappresenta uno stimolo ad accrescere ulteriormente i livelli di assistenza nei confronti di chi soffre.

Il libro è stato adottato come testo di studio in tutte le scuole di specializzazione di Radiologia italiane.

libro

Leggi l’intero articolo qui 👉 goo.gl/Dod4KX

Approfondisci

Le migliori opzioni per le tue palpebre, occhiaie e borse.

chiama oggi stesso per un appuntamento

iniettabili1

Man mano che si va avanti con gli anni la pelle perde la sua elasticità. L’effetto è molto più evidente sul viso, specialmente intorno agli occhi. Il trattamento di queste alterazioni è puramente cosmetico per alcune persone, per altre invece questa perdita di elasticità può causare anche problemi alla visione.

 

Cambiamenti legati all’età che causano borse, occhiaie e rughe

articolo_2

Vi sono diversi fattori che contribuiscono ad alterare il look intorno agli occhi man mano che passa il tempo:

  • L’eccesso di cute causa rughe e borse sotto gli occhi.
  • Il deposito di grasso nella palpebra superiore e inferiore può causare gonfiore.
  • La zona periorbitale può mostrare delle rughe intorno agli occhi
  • Si può formare una ptosi che è la conseguenza della debolezza dei muscoli che aprono gli occhi

Sia le donne che gli uomini sono interessati a fermare questo processo di ‘’caduta’’ attorno agli occhi. Vi sono due approcci alla correzione di questi problemi: chirurgico e non chirurgico.

Rimedi per rafforzare le palpebre cadenti

Iniezioni di botulino o acido ialuronico possono aiutare a ridurre le rughe e rafforzare la cute cadente.

articolo_3Bisogna ricordare che questi due prodotti lavorano in modo completamente differente per correggere il contorno occhi. Il botox specialmente funziona sui muscoli intorno all’occhio (zampe di gallina) dando un aspetto più giovane quando sorridi.

I filler invece danno un extravolume che riempie le rughe. I due prodotti hanno entrambi pro e contro però entrambi danno un aspetto più giovanile. E’ una buona idea usare tutti e due visto che curano differenti problemi.

La Chirurgia va più profondamente per ringiovanire questa zona

La chirurgia della palpebra è la blefaroplastica che rimuove l’eccesso di pelle e il grasso.

Togliendo questo eccesso di pelle si rimuove l’aspetto più brutto del problema che è la lassità dei tessuti. La rimozione di grasso aiuta il paziente ad apparire meno stanco, più attento dando un aspetto più giovanile.

 

Chiama OGGI, per un appuntamento nello STESSO GIORNO allo 0883 594850 oppure il 347 3903801.
Per chi ha difficoltà a raggiungerci, previo accordo, c’è un servizio di trasporto con il nostro autista.
Approfondisci

6 Modi semplici per bere più acqua

chiama oggi stesso per un appuntamento

Siamo d’accordo che bere acqua è molto utile per noi. L’acqua ci aiuta a controllare il consumo di calorie, ci da’ forza mentre facciamo esercizi, rafforza la funzione renale, aiuta la digestione e migliora la nostra pelle. Generalmente molti esperti suggeriscono di bere almeno 2 l di acqua al giorno. Tu stai bevendo abbastanza?

articolo_acqua

In caso contrario ci sono 6 modi facili per rimanere ben idratato tutto il giorno.
articolo_1

articolo_2

articolo_3

articolo_4

articolo_5

articolo_6

Seguendo questi piccoli consigli e accorgimenti impari ad amare l’acqua e a darne la giusta importanza. Ricordati che l’idratazione dei tessuti diminuisce con l’età.

immagine7

 

Chiama OGGI, per un appuntamento nello STESSO GIORNO allo 0883 594850 oppure il 347 3903801.
Per chi ha difficoltà a raggiungerci, previo accordo, c’è un servizio di trasporto con il nostro autista.
Approfondisci

4 Fonti di proteine che possono sorprenderti

chiama oggi stesso per un appuntamento

Siamo abituati a pensare alle proteine come derivanti solo dalla carne, invece vi sono quattro fonti di proteine poco conosciute ma molto importanti.

  1. Fagioli e legumi

I fagioli e i legumi sono ricchi di fibre e una eccellente fonte di proteine. Un piatto di fagioli può contenere fino a 8 gr di proteine, la stessa quantità che trovialegumimo in una fetta di carne. I legumi ci mantengono sazi più a lungo perché sono ricchi di fibre. Al contrario le proteine di origine animale non hanno fibre. I legumi sono anche molto ricchi di antiossidanti. Le ricerche attuali suggeriscono che:

  • Una porzione al giorno di legumi abbassa il ‘’colesterolo cattivo’’ LDL;
  • Quattro porzioni a settimana riducono il rischio di malattia cardiaca;
  • Quattro porzioni a settimana riducono il rischio di poliposi al colon.

Le proteine vegetali sono molto nutrienti, sono ricche di fibre e hanno poco sodio.

  1. Salmone selvatico.

salmoneIl salmone selvatico è una perfetta fonte di proteine magre in aggiunta a pochi grassi che hanno un effetto antinfiammatorio – gli omega 3.

Studi recenti mostrano che gli acidi grassi, Omega 3 contenuti nel salmone selvatico fanno abbassare i trigliceridi e la pressione arteriosa e riducono l’aggregazione piastrinica. Tutto questo porta a una riduzione della formazione di placche nelle nostre arterie. Gli Omega 3 hanno anche un effetto antinfiammatorio che è importante nella prevenzione della malattia cardiaca e anche nelle malattie autoimmuni.

  1. Le uova

uovaLe uova sono una fonte di proteine low-cost, low-calorie e low-carboidrati. Ogni uovo contiene da 6 a 8 gr di proteine e solo 70 kcal. Sono estremamente nutrienti e sono ricche nelle vitamine più importanti e in sali minerali. Molto del potere nutritivo dell’uovo è situato nel tuorlo che è ricco anche di vitamina D, Omega 3, vitamina B. Alcuni ricercatori raccomandano di mangiare almeno un uovo al giorno per i suoi benefici cardiovascolari.

  1. Yogurt greco

yogurtLo yogurt greco è molto ricco in calcio e vitamina D e proteine. Contiene inoltre alcuni batteri che aiutano la flora batterica intestinale. Le proteine sono una fonte energetica molto importante e aiutano anche i processi riparativi delle cellule e dei tessuti.

Chiama OGGI, per un appuntamento nello STESSO GIORNO allo 0883 594850 oppure il 347 3903801.
Per chi ha difficoltà a raggiungerci, previo accordo, c’è un servizio di trasporto con il nostro autista.
Approfondisci